lunedì 25 agosto 2014

Tutorial bambolina in Fimo

Dopo aver visto come realizzare gli occhi e la bocca di una bambolina, vediamo come modellare il busto e le gambe.
So che potrà sembrarvi strano questo lavoro a step, ma vi sarà tutto più chiaro quando arriverò alla parte finale di questo ciclo di tutorial. Quello che dovete sapere è che in questi articoli dedicati alla modellazione di una bambolina spiegherò come personalmente creo bamboline tridimensionali.


Il primo passaggio quindi per creare una bambolina è realizzare il viso. Non preoccupatevi se avrà il retro piatto perché potrete dargli tridimensionalità in seguito.

Quello che faccio io è prendere un gancio a T ed inserirlo in un po' di pasta che farà da collo e busto (come inserire il gancio a T?) e successivamente inserire lo stesso gancio nel volto (che dovrà quindi essere crudo). Con un attrezzo sottile (io utilizzo del semplice filo di ferro piegato) cercate di fare aderire bene l'attaccatura del collo fino a nasconderla completamente.
Una volta terminato questo passaggio aggiungiamo le gambe, assottigliando un po' di pasta e dividendola a metà.
Per dare una forma verosimigliante al Fimo e renderlo simile ad una gamba, assottiglio la pasta in 4 punti, in corrispondenza cioè della coscia, del ginocchio della caviglia e del piede.
Prendo poi ciascuna delle due gambe e la attacco al busto lateralmente cercando come sempre di fare aderire perfettamente i due pezzi di pasta piallando la giuntura sia davanti che dietro.
Infine metto in forno, rimandando la lavorazione degli altri dettagli al prossimo step (e al prossimo articolo ;) )
Se non vi fosse chiara questa spiegazione, questo è il video pratico.


0 commenti:

Posta un commento

Tu cosa ne pensi?

Created By Sora Templates